Borse volatili per il dopo Trump

Continua la volatilità delle borse europee dopo la vittoria di Donald Trump alle Presidenziali americane con l’indice Euro Stoxx che arriva a 2.843 punti perdendo l’1,6%.

Fra tutte quante quella che si è comportata meglio è stata la borsa di Londra che ha fatto registrare un calo dello 0,3%.

Parigi lascia sul terreno l’1,5%, Francoforte perde lo 0,8% e la nostra Piazza Affari pur riuscendo a limitare le perdite resta la peggiore in tutta Europa.

Il Ftse Mib è stato ulteriormente appesantito dalle perdite di alcuni titoli chiave come Fca e Telecom mentre primeggia in cima al listino Buzzi Unicem dopo che il neo eletto Presidente degli Stati Uniti in campagna elettorale ha promesso maggiori investimenti nel settore delle costruzioni.

Sito web Partner di www.tradingmania.it